Ode to Monty Python (Reunion in arrivo)

Chi ama la comicità ama i Monty Python. No aspetta forse è troppo limitante. I Monty Python sono stati in grado di andare oltre la comicità. Il mondo da loro creato è un uniquum nel panorama televisivo (prima) e cinematografico (dopo). E’ incredibile vedere come un loro sketch del 1969 “Dead Parrot” sia ancora oggi considerato uno degli sketch più divertenti mai prodotti.

Dead Parrot

Questo perchè i Monty Python hanno sempre cercato di parlare del presente attraverso una costruzione che si astraeva completamente dalla realtà. Questa completa astrazione ha fatto si che i loro sketch diventassero eterni, comprensibili in qualsiasi epoca e, esagero, qualsiasi dimensione. Provenienti da un’elite intellettuale (2 da Cambridge e 2 da Oxford, l’americano Gilliam venne in seguito), hanno cercato in ogni modo di smontare il meccanismo della comicità arrivando a scrivere meta-sketch in cui l’evento comico veniva esplicitato liberandolo da tutti gli orpelli della finzione.

History of the joke

Molti sono quelli che hanno preso spunto da The Flying Circus (andato in onda sulla BBC tra il 1969 e il 1974) . In primis il Saturday Night Live show che oramai da 38 anni imperversa nella tv americana. La struttura a stream of consciuness che caratterizza il The Flying Circus è stata un esempio per molte trasmissioni televisive inglesi e alcune altre radiofoniche poi trasformate in format per la televisione. A bit of Fry and Laurie prende a piene mani dal The Flying Circus riadattandolo a una conduzione a due (Stephen Fry e Hugh Laurie, quest’ultimo oggi più conosciuto per la fortunata serie Doctor House).

A bit of Fry and Laurie – Italian Brothers

Gli ultimi ad aver abbracciato lo stile sketch show, sulle orme dei Python sono forse la coppia comica Mitchell and Webb. I due sono delle vere e proprie star in UK anche grazie al successo ottenuto dalla serie Peep Show, sitcom che fa un uso massiccio della soggettiva, non proprio all’ordine nel giorno nel linguaggio del comico.

Peep Show

Avrei voluto scrivere di più e meglio, un giorno lo farò, prometto. Intanto vado a mettermi davanti al mio computer in attesa che vengano messi in vendita i biglietti per la Reunion dei Monty Python, prevista per il 1 Luglio 2014 all’O2 Arena. Per passare il tempo ecco un video dal canale ufficiale di youtube dei Monty Python nel quale una serie di attori e autori della tv e del cinema ci spiegano perchè amano i Monty Python.

[UPDATE]

Quel biglietto è ora ufficialmente nelle mie mani. Sarò li, davanti ai mitici Monty Python venerdi prossimo. Stay Tuned.

Leggi anche:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>