Così brutto che più bello non si può

Se dovessi disegnare il rapporto tra bellezza e bruttezza, disegnerei un cerchio. Solo così saprei spiegare che quando una cosa è troppo bella diventa brutta e viceversa.

A questa conclusione ci sono arrivata molto presto nella vita. All’incirca quando avevo sette anni e mi guardavo i Robinson. Perchè mettendosi addosso quel “viceversa” Cliff/Bill Cosby ha costruito parte del suo impero e mi ha definitivamente illuminata. E siccome lo sa, in occasione del suo settantaseiesimo compleanno, ha deciso di organizzare un torneo per eleggere il maglione più “bello” da lui indossato nella serie. Per bello, lo rispiego, s’intende quell’improbabile punto del cerchio che coincide con orrendo e che nella mia testa si chiama “WhatTheFuck”, o per gli amici “CosbySweater”.

Il concorso che invita i fan ad esprimere il loro voto sul sito ufficiale dell’attore sarà attivo fino al 12 luglio e porterà all’incoronazione del maglione dei maglioni.

Per non farsi mancare nulla, agli appassionati del genere consigliamo la visione dell’intervista di Vice allo stilista olandese Koos van den Akker, l’ispirato creatore dell’intera collezione Frankenstein style (questo era il nome, non è uno scherzo) sfoderata da Cliff.

Leggi anche:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>